I “Culurgiones” ai funghi porcini, specialità de La Pineta

I “Culurgiones” ai funghi porcini, specialità de La Pineta

I veri protagonisti della tradizione ogliastrina, rivisitati in nuove specialità dalla nostra cucina.

I NOSTRI VENT’ANNI COL PORCINO

“Ebbene si, sono passati ormai vent’anni da quando in quel lontano novembre 1993, da una favolosa e forse un po’ strana idea del Dottor Raffaele Sestu, nel nostro paesello nacque il ” PORCINO D’ORO”. Sempre in quel novembre da una favolosa e azzardata idea della cuoca del nostro ristorante nacquero i primi e unici “CULURGIONES ALLA CREMA DI PORCINI DEL RISTORANTE LA PINETA” che ormai vantano numerose imitazioni in tutto il territorio regionale.

Dopo il successo della prima edizione tante altre ne sono seguite, e con esse siamo cresciuti tutti, sia come paese

porcino d' oro 2013

ormai a tutti noto come la “patria” del porcino, sia noi come ristorante, con la creazione di tanti altri piatti che ormai vengono citati anche in numerose guide gastronomiche: dalle frittelline di funghi porcini ai fagottini di funghi misti, dalla zuppa di 

funghi alla fregola in ragù di carne e porcini, dal cinghiale in umido con porcini alle polpettine di capra in salsa di funghi, per finire con la “famiglia dei culurgiones”, che già arricchita con la salsa timo e la crema di asparagi, vedrà la nascita per questa edizione 2013, del “profumo d’autunno” un nuovo mix di sapori che verrà sottoposto al giudizio dei nostri clienti.

Per celebrare questo cammino di crescita insieme, ringraziando chi, nel corso degli anni, ha collaborato per la riuscita della manifestazione, in questa ventesima edizione abbiamo deciso di riproporre un assaggio di alcuni dei piatti storici che hanno reso “LA PINETA” il locale che tanti nostri clienti scelgono ogni giorno per soddisfare il loro appetito”.

Cesare e famiglia, novembre 2013